CITISINA: LAVORI IN CORSO-1

Sono in fase di sviluppo alcuni progetti che riguardano lo studio della Citisina nell’impiego come trattamento per smettere di fumare.
In particolare la UNSW (University of New South Wales) di Sidney in collaborazione con il National Drug and Alcohol Research Centre ha dato il via al programma “CESSATE” in cui si valuterà l’efficacia (studio di non inferiorità) della Citisina confrontandola con quella della Vareniclina.
La costruzione dello studio prevede due bracci, in parallelo, randomizzati, in cieco.
Si prevede di reclutare, tramite pubblicità e servizi di supporto per la smoking cessation, fumatori adulti australiani (N = 1266) interessati a smettere di fumare.
I partecipanti eleggibili saranno randomizzati (rapporto 1: 1) a ricevere capsule di Citisina (fornitura a 25 giorni) o compresse di Vareniclina (fornitura a 12 settimane), prescritte secondo il regime di dosaggio raccomandato dal produttore. A tutti i partecipanti verrà inoltre offerto il supporto comportamentale standard di Quitline (fino a sei sessioni di 10-12 minuti).
Le valutazioni saranno effettuate telefonicamente al basale, 4- e 7 mesi dopo la randomizzazione. I partecipanti saranno inoltre contattati due volte (due e quattro settimane dopo la randomizzazione) per accertare eventi avversi, aderenza al trattamento e status di fumatore. L'esito primario sarà l'astinenza continuativa di 6 mesi da parte del fumo, verificata dal monossido di carbonio al follow-up di 7 mesi. Saranno valutate anche la sicurezza relativa e il rapporto costo/efficacia.
Per maggiori informazioni:
https://ndarc.med.unsw.edu.au/project/cessate-stop-smoking-study
oppure
https://onlinelibrary.wiley.com/doi/abs/10.1111/add.14541

I commenti sono chiusi