Impatto economico del tabagismo sul SSN

Impatto economico del tabagismo sul SSN e nuove strategie di lotta e di ridimensionamento della spesa di Antonio Frungillo


Il Fumo in Italia rappresenta un problema dalle caratteristiche numeriche ancora molto importanti.
Se ci soffermiamo sui numeri riportati nel Rapporto sul Fumo in Italia strutturato da Doxa nei primi mesi del
2014 per conto dell’ISS ed in collaborazione con l’Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri,
attualmente il 22% della popolazione Italiana, con un età maggiore di 15 anni, risulta essere un fumatore.
Stiamo parlando di circa 11 milioni e trecentomila persone suddivise quasi equamente tra i due sessi (in
realtà gli uomini arrivano ad essere quasi il 55% di questa popolazione).

Scarica il documento completo:
PDF_smallImpatto economico del tabagismo sul SSN e nuove strategie di lotta e di ridimensionamento della spesa